Referente fondazione erogatrice contributi

Le scrivo personalmente per complimentarmi per l’iniziativa con cui avete partecipato al bando “omissis”. Il progetto è infatti stato valutato positivamente proprio per la capacità che l’Associazione ha avuto di proporre un’iniziativa rivolta al territorio, in particolar modo ai più giovani, in grado di promuovere il patrimonio culturale. La proposta del dr. Sicios è coerente e soddisfa gli obiettivi del bando, e questo rafforza la nostra convinzione di quanto sia necessario, per tutto il mondo del volontariato culturale, poter contare su  professionisti in grado di organizzare e gestire i progetti.