Il Museo di Classe: non esiste uno strumento migliore per imparare! 

Forse abbiamo esagerato, ma crediamo molto nel “Museo di Classe” come strumento didattico. Perchè? Per tre semplici motivi. 

1) Il Museo ha sempre un contenuto definito: che sia condiviso dalla la classe o proposto dall’insegnante, permette in modo molto diretto di lavorare ed approfondire la tematica oggetto dell’esposizione. Dall’astronomia, al personaggio storico, tutti i contenuti sono buoni. 

2) Per realizzare un museo serve metodo. La fase di ricerca, le interviste agli esperti, ma anche imparare a prendere le misure per allestire o comprendere cosa sia la profondità di campo per realizzare delle fotografie, sono tutte cose che si imparano facendo e facendo un museo si fa un sacco di roba bella. 

3) Il museo è uno strumento di comunicazione, un vero e proprio medium. Mettersi alla prova con il pubblico non è forse la migliore tra le valutazioni possibili? Alla fine saremo tutti gratificati e raggiungeremo un obiettivo molto importante: anche qualcun altro avrà imparati una parte delle cose che abbiamo dovuto studiare noi! (ottimi i musei fatti da ragazzi per altri ragazzi…)

In conclusione: ribaltiamo il concetto. Andiamo nei musei, certo, ma proviamo anche a progettarne e farne uno noi. Se quando usciamo da un museo siamo un pò diversi rispetto a come siamo entrati – proviamo a farne uno tutto nostro di museo e vediamo cosa succede!

Se sei un docente e vuoi essere guidato in questo percorso, contattaci: info@matteosicios.com 
Possiamo esserti utili sia da remoto che in classe.

MS

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere le ultime notizie e gli aggiornamenti.

Privacy

La tua iscrizione è avvenuta con successo

Iscriviti al Corso Professionale

Corso professionale

Newsletter

Privacy

La tua iscrizione è avvenuta con successo